martedì 15 dicembre 2015

Ghirlanda natalizia al mascarpone e nutella

Vorrei cominciare questo post ringraziando quante di voi hanno lasciato un commento sotto il precedente post.

Il dolce che vi propongo oggi non è una novità, l'ho già postato in versione mono porzione qualche settimana fa e con l'utilizzo della panna al posto del mascarpone.
Vi rimando alla ricetta già postata (mi raccomando sostituite il mascarpone alla panna in pari quantità se volete realizzarlo in questa versione)... vi lascio le foto.
Un abbraccio a tutti/e.

Prima di versare l'impasto nello stampo ne ho prelevato un pò e messo in due bicchieri.
In uno ho messo del colorante alimentare rosso e nell'altro quello verde.
Ho mescolto bene e poi seguendo il disegno dello stampo ho messo l'impasto rosso in corrispondenza del fiocco e quello verde in corrispondenza delle fogle.
La parte più scura che si vede sui fiori è la nutella salita in superficie durante la cottura.
Ho cotto in forno a 175gradi per 35 minuti circa.
Ma voi regolatevi in base al vostro forno e fate la prova stecchino, questo perchè il mio forno è molto potente e necessita di temperature un pò più basse e di tempi un pò meno lunghi rispetto agli altri. Io ormai con l'esperienza l'ho capito come regolarmi.

Con una abbondante spolverata di zucchero a velo si ottiene una bella ghirlanda imbiancata, sembra quasi neve.

16 commenti:

  1. Ciao, mi dispiace molto per quello che è successo, spero che con l'aiuto della tua famiglia tu possa riprenderti, un bacio :*

    RispondiElimina
  2. Cara grazia, mi dispiace tantissimo leggere quello che ti è successo e capisco fin troppo bene lo stato d'animo di adesso, perché è un'esperienza che ho vissuto pure io e so quanto sia doloroso. Certo preparare una torta non risolve, ma sicuramente addolcisce, il resto lo faranno le tue figlie e tuo marito, vedrai . Complimenti la ghirlanda è bellissima Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. MI SPIACE MOLTO CARA, SCUSA SE NON SONO VENUTA A COMMENTARTI HO AVUTO GRAVI PROBLEMI IN FAMIGLIA PURE IO HANNO OPERATO IL MIO PAPA'!!!TI STRINGO FORTE. E' BELLISSIMA LA GHIRLANDA, BRAVA, TIENITI IMPEGNATA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Ma è proprio bella! Complimenti davvero. Ne approfitto per farti gli auguri di una pronta ripresa e di un felice Natale a te e famiglia.
    Lorena

    RispondiElimina
  5. Ma Grazia, come mi dispiace per l'accaduto, una brutta cosa ti è accaduto, che peccato. Immagino quello che provi in questo periodo ! Almeno sono contenta che le tue figlie ti fanno tirare su di morale e sicuramente anche cucinando ti distrai un pò. Questa ghirlanda è bellissima e sicuramente tanto golosa ! Una abbraccio forte !

    RispondiElimina
  6. Una belleza para navidad se ve muy exquisita,linda navidad junto a tu familia,abrazos

    RispondiElimina
  7. Auguri di buon natale grazia .valentina

    RispondiElimina
  8. Carissima so cosa si prova, ne ho avuti tre e l'ultimo di 14 settimane. Tu puoi contare sui tuoi angeli, io e mio marito ne siamo usciti solo con le nostre forze, ma è un dolore che resterà sempre in noi.
    Cucinare e preparare dolci in parte a me aiutò e credo che questo dolce sia l'esempio di una piccola ripresa.
    Ti auguro che il 2016 sia ricco di desideri realizzabili per voi.
    Un abbraccio forte,
    Vale

    RispondiElimina
  9. Ciao!! Complimenti per il blog e soprattutto per le ricette!!
    Sono squisite :D
    Da provare assolutamente!!!

    Mi farebbe piacere se passassi nel mio blog!! C'è tanta passione per la cucina e tante ricette da seguire. E, se ti va, ti aspetto anche tra i miei lettori fissi.. :D Un bacio grande!!

    Ecco il link del mio blog --> http://cucinandocongiogio.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. BELLISSIMA..MI AGGIUNGO AI TUOI LETTORI..PASSA A TROVARMI

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace tanto,è una cosa successa anche a me tempo fa .Spero che adesso tu sia più serena, un abbracciò ,valentina

    RispondiElimina
  12. Grazia cara, come procedono le cose??? Ti sei ripresa, stai bene???? Dacci notizie, un abbraccio grande!!!!

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutte. Siete state davvero carinissime a dedicarmi un pò del vostro tempo ed a preoccuparvi per me.
    Mi sono presa un pò di tempo per rispondere, perchè avevo bisogno di tempo anche per ritornare alla normalità, quella vera. Ho reagito fin da subito perchè avevo il dovere di farlo per chi mi sta intorno, ma dentro di me non ho mai smesso di contare le settimane di gravidanza in cui mi sarei trovata se tutto fosse andato per il verso giusto, anche se mi rendo conto che oggi rispetto già a due mesi fa lo faccio con un sorriso e non con il viso triste.
    Vi ringrazio ancora tutte, una per una. Tornerò presto sul blog e passerò a trovarvi per un saluto. Un abbraccio a tutte.
    Grazie!

    RispondiElimina
  14. Passare e seguire il mio blog in cui si dice (partecipazione su questo sito) clicca qui: Spero che la vostra visita http://mibonitolugar.blogspot.com.es/, un saluto

    RispondiElimina

Ciao e benvenuti. Qui potete lasciare i vostri commenti e dirmi se avete apprezzato oppure no le mie ricette.