sabato 6 giugno 2015

Ciambella variegata al cioccolato fondente


Anche questo dolce è uno dei niei cavalli di battaglia. L'ho preparato la prima volta circa 4 anni e mezzo fa e da allora riscuote sempre un grande successo.
Non è la classica ciambella asciutta e il cioccolato fondente le conferisce un'aroma irresistibile, oltre a contrastare il sapore dolce del caramello utilizzato per la decorazione.
Provatela e vedrete che questa ricetta non l'abbandonerete più.

Ingredienti:
375g di farina 00
200g di cioccolato fondente
3 uova
150g di zucchero
180g di burro morbido (a pomata non fuso)
2dl di latte
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Ingredienti per il caramello (facoltativo):
130g di zucchero
30g di acqua
panna liquida q.b.

Per la copertura:
pistacchi tritati o altra frutta secca a piacere

Procedimento:
mettere in planetaria, o in una ciotola capiente se si usa lo sbattitore elettrico, il burro morbido e lo zucchero ed il pizzico di sale ed azionare la frusta a velocità medio-alta finchè il composto si sbiaca e diventa di una consistenza cremosa. Aggiungere una per volta le uova (prima di aggiungere l'uovo successivo assicurarsi che quello aggiunto sia ben incorporato nell'impasto).
A questo punto aggiungere poco per volta la farina e il lievito setacciati e mescolati insieme ( si può continuare a mescolare con la frusta elettrica purchè lo si faccia a velocità bassa).
Dividere l'impasto in due parti e in una inserire il cioccolato fondente fuso e mescolare fino ad incorporarlo uniformemente nell'impasto.
A questo punto scegliere lo stampo da utilizzare per la cottura, io ne ho scelto uno che ricorda vagamente un fiore, ed alternare al suo interno un cucchiaio di impasto bianco e uno di impasto al cioccolato. Se volete rendervi la vita meno complicata, potete anche versare sul fondo tutto l'impasto bianco e sopra quest'ultimo l'impasto al cioccolato e creare la variegatura muovendo per qualche istante i rebbi di una forchetta (o anche usando uno stuzzicadenti) sulla superficie e vedrete già apparire la variegatura.
Cuocere in forno a 180gradi.
A seconda dello stampo che usate (alcuni conducono il calore meglio di altri) e quindi anche a seconda del fatto che la ciambella riesca più o meno alta in conseguenza della grandezza dello stampo usato, ci possono volere da 30/35 a 45 minuti di cottura.
Lo stampo che ho usato questa volta era più largo, quindi la ciambella di oggi è leggermente meno alta del solito e mi ci sono voluti 35 minuti.
Ricordate che oltre al tempo è importante usare anche l'olfatto: quando il dolce è pronto si sprigiona un buon profumino in tutta la casa e ciò significa che è ora di spegnere il forno.

Sfornare il dolce e sformarlo da freddo, se proprio non ce la fate ad attendere da tiepido ma mai caldo altrimenti si potrebbe rompere.
Colarci sopra il caramello e guarnite con granella di pistacchi (ma questa parte è assolutamente facoltativa, il dolce è buono anche senza).




35 commenti:

  1. Che buono questo dolce...buon fine settimana Grazia da valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina! Buon week end anche a te!!!

      Elimina
  2. è cosi bello l'effetto a cucchiaiata, altro che complicato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che non è complicato Milady però richiede un pò più di tempo rispetto a versare e mescolare un pò la superficie, in questo senso parlavo di complicarsi la vita. Comunque il tempo in più ripaga in estetica finale.

      Elimina
  3. ATTIRA DAVVERO TANTO, A FURIA DI VEDERE DELIZIE SIMILI, IO CONTINUO AD INGRASSARE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, tra poco rotolerò per muovermi. Baci!!!

      Elimina
  4. complimenti cara,è fantastico,effeto da grande torta ma semplice da fare,spero,voglio provare,un bacio e felice sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Paola è facilissima da realizzare, tranquilla! Baci!!

      Elimina
  5. queste ciambelle sono le mie preferite, la tua buonissima...bacioni simona

    RispondiElimina
  6. che buono!! Look bellisimo!
    Complimenti cara!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Bella la forma e buoni i sapori.
    Buona domenica Grazia.
    Vale

    RispondiElimina
  8. Bellissima, dev'essere anche favolosa!!
    Buona domenica e un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. that rich! I want to try !!!! you have a nice Sunday !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you Carolina. Have a nice sunday you too!

      Elimina
  10. E ci credo cara grazia che riscuote tanto successo questo dolce!!
    Tu calcola che io l'ho mangiato con gli occhi!!
    Deve essere buonissimo e super goloso!! Oltre che bello a vedersi!!
    Un bacione grande e buona domenica!! Manu

    RispondiElimina
  11. Bella la forma e sicuramente un ottimo gusto !

    RispondiElimina
  12. Ciao Grazia,
    questa ciambella è favolosa....bravissima!!!!!!
    Mi farebbe piacere se passassi da me, anche solo per un saluto....se ti va possiamo iscriverci ai rispettivi blog, io ne sarei felice!
    Ciao
    Ale
    http://golosedelizie.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. Strepitosa questa ciambella, bellissima e golosa, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  14. Una torta variegata bellissima. Complimenti grazia.
    Tanti baci

    RispondiElimina
  15. una ciambella golosissima magari averla già pronta domani mattina a colazione

    RispondiElimina
  16. Wow Grazia, che ciambella strepitosa una delizia sublime amica mia! Adoro questa fantastica ciambella cosi golosa e soffice come una nuvola!
    Bravissima, hai creato un piccolo capolavoro!
    Ti auguro una splendida giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  17. Una golosissima ciambella, morbida e profumata!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina

Ciao e benvenuti. Qui potete lasciare i vostri commenti e dirmi se avete apprezzato oppure no le mie ricette.