martedì 22 agosto 2017

Praline al cocco simil Raffaello

Ben ritrovati cari lettori e amici,
come state trascorrendo l'estate?
Io all'inizio ho avuto un pò di acciacchi: una cervicobrachialgia non mi dato tregua per circa un mese, poi è andato tutto per il meglio.
Ho appena traslocato nella nuova casa ed ho ancora mille cose da sistemare e, come se non bastasse, non posso cucinare perchè non mi hanno ancora allacciato il gas (domanda presentata all'inizio di maggio e 5 raccomandate già inviate!).
Comunque, mi sono munita di piastre elettriche e qualcosa di cotto riusciamo a magiarla comunque.
Con questo caldo, io consiglierei di realizzare delle praline al cocco simil Raffaello.
Non richiedono cottura e poi riposano in frigo prima della loro degustazione.

Ingredienti:
250g di ricotta mista o anche solo vaccina
250g di farina di cocco o cocco rapè
250g di zucchero semolato
250 di cioccolato bianco
mandorle pelate e tostate q.b.

Per la copertura:
Farina di cocco o cocco rapè q.b.

Per il procedimento, davvero semplicissimo, vi rimando alla videoricetta che potrete visualizzare seguendo il link sottostante:
https://youtu.be/ftoK0F5UNKo oppure premendo play nella finestrella sotto.


martedì 6 giugno 2017

Lemon square - quadrotti al limone






La lemon square (quadrotti al limone) è una torta molto squisita e dql sapore molto estivo.
È composta da una base di frolla o, come nel mio caso, da un mix di biscotti tritati e burro fuso e da una buonissima crema al limone cotta.
È sofficissima e cremosa!!

Ingredienti per la base:

250g di biscotti tritati
150g di burro fuso

Ingredienti per la crema al limone:

4 uova intere
300g di zucchero
200ml di succo di limome
100ml di panna fresca
70g di farina 00
1 pizzico di sale.

Procedimento:
Mescolare indieme i biscotti tritati con il burro fuso e stendere il composto ottenuto in una teglia da forno quadrata di 22x22cm, rivestita di carta forno, 
Cuocere a 175gradi per 15 minuti.

Per la crema cotta al limone: montare con l'aiuto dello sbattitore, o della planetaria, le uova con lo zucchero.
Quando saranno gonfie e spumose, aggiungere, sempre mescolando, la farina e dopo qualche secondo anche il pizzico di sale.
In successione vanno aggiunti il succo di limone (100ml per volta) e la panna.
Si otterrà un composto piuttosto liquido che andrà poi versato sulla base già cotta.
Infornare a 160gradi per 30/35 minuti a forno statico.
Se a fine cottura la crema dovesse ballare un pò nella teglia, prolungare la cottura per altri 5 minuti ancora o il tempo che sarà necessario per ottenere una crema stabile.
Lasciare raffreddare bene la lemon square nello stampo e poi sformare.
Prima di essere tagliata e servita, la lemon square deve riposare almeno 8 ore in frigo, tutta la notte sarebbe meglio ancora.
Dopo il riposo in frigo, per ottenere dei perfetti quadrati, tagliare la lemon square a metà sia orizzontalmente che verticalmente.
Tagliare ancora a metà, sia orizzontamente che verticalmente, i quadrati ottenuti.
Spolverizzare con lomzucchero a velo e servire.


Se volete visionare la videoricetta della lemon square, il link è il seguente: https://youtu.be/XOaOFAm2Bec
Oppure potete semplicemente prenere su play nel riquadro più in basso:






domenica 21 maggio 2017

Profiteroles al cioccolato



Con la ricetta della pasta choux che ho riportato in un precedente post, si ottengono circa 55 bignè di medie dimensioni (grandi come quelli che si acquistano in pasticceria o nelle buste già pronti).
Dopo averne riempiti alcuni con la panna, poichè sono i preferiti di mia figlia, per accontentare anche il resto della famiglia, ho realizzato un profiteroles al cioccolato, che vi consiglio di provare.

Ingredienti per la ganache al cioccolato:

200g di pann montata lucida
200g di cioccolato fondente al 55%

Per la glassa al cioccolato:
200ml di acqua
250g di ciocolato fondente al 55%
40g di burro

Bignè vuoti q.b.
Panna montata q.b.

Procedimento:
Per prima cosa peparare la glassa al cioccolato.
Versare l'acqua in una casseruola e metterla sul fuoco, appena sarà diventata abbastanza calda, non dovrà bollire però, agiungere il cioccolato e mescolare finchè non si sarà sciolto completamente.
Spegnere il fuoco e aggiungere il burro e mescolare ancora.
Riporre la glassa in un contenitore ermetico e far raffreddare in frigo per almeno 2/3 ore.
Preparare la ganache al cioccolato unendo il cioccolato fondente, che in precedenza si sarà fuso, alla panna montata lucida (cioè ancora liscia e morbida e non troppo montata).
Riempire con la ganache un sac a poche munito di bocchetta liscia e, dopo aver praticato de fori alla base dei bignè, riempirli con la ganache e passarli nella glassa al cioccolato.
Posizionare i bignè su di un piatto di portata dapprima uno accanto all'altro in senso circolare e poi uno sull'altro, creando una piramide che sarà il nostro profiteroles.
Guarnire con ciuffetti di panna 

oppure con riccioli di cioccolato bianco 

o ancora... se non volete passare i bignè nella glassa, potete direttamente versare la glassa sulla piramide di bignè
L'importante è che vi gustiate questa golosità assoluta!

N.b.: le ultime due foto sono di profiteroles fatti da me in altre occasioni e con una diversa ricetta per la glassa di copertura. Le ho messe a titolo di esempiio per mostrare altri modi di decorare un profiteroles.

Se volete dare un'occhiata alla videoricetta del "profiteroles al cioccolato" il link è il seguente:https://youtu.be/xdFh7e-uGF4
Oppure linkate direttamente sull'immagine qui sotto: