mercoledì 19 settembre 2018

Girelle al cioccolato


Fin da piccola ho sempre amato tantissimo le girelle, sia che fossero al cioccolato sia che fossero alla frutta, anche se le mie preferite in assoluto erano quelle al cioccolato.
Ricordo che c'era un famoso marchio che pubblicizzava le girelle e, sinceramente, non saprei se quel tipo di dolcetti sia ancora in commercio.
Quando ho preparato le girelle al cioccolato sono state molto apprezzate in famiglia, fatemi sapere se questa ricetta piace anche a voi.


Ingredienti per il biscuit:
5 uova
120g di zucchero
90g di farina
30g di cacao amaro

Per la farcia:
100g di zucchero a velo
150g di burro morbido
100g di cioccolato fondente fuso
15g di rhum

Per decorare:
cioccolato fondente fuso

Procedimento:
dividere le uova e montare a neve ben ferma i 5 albumi con metà dello zucchero (60g).
A parte montare i tuorli con lo zucchero restante fino a quando la montata si presenterà gonfia e spumosa.
Aggiungere a questo  punto, poco per volta, i 90g di farina, preventivamente setacciata, e mescolare delicatamente dall'alto verso il basso.
Incorporare poco per volta, e molto delicatamente, gli albumi montati a neve.
Dividere il composto in due parti ed aggiungere ad una di queste 30g di cacao setacciato e mescolare delicatamente.
Imburrare una teglia da forno rettangolare e rivestirla di carta forno.
Versare l'impasto al cacao e livellarlo bene.
Dopo questa operazione, versarci sopra l'impasto chiaro e livellare la superficie delicatamente.
Battere un pò la teglia e infornare a 180gradi per 12/15 .
Dopo aver sfornato il biscuit, prima che si freddi, capovolgerlo ed eliminare la carta forno, avvolgerlo su sè stesso (per facilitare questa operazione si può usare un panno pulito) e metterlo a riposare.
Preparare intanto la farcia.
Lavorare a crema 150g di burro morbido con 100g di zucchero a velo.
Aggiungere 100g di cioccolato fondente fuso e 15 ml di rhum.
Coprire la farcia con della pellicola trasparente e far riposare in frigo per almeno 30 minuti (meglio un'ora).
Dopo il riposo, riprendere la farcia e stenderla su tutta la superficie chiara del biscuit.
Arrotolare il biscuit ed eliminare l'eventuale farcia in eccesso.
Dopo aver sigillato bene la chiusura del rotolo, avvolgerlo con la pellicola trasparente, come se fosse un salame, e farlo riposare in frigo per almeno un paio d'ore,
Prima di servire, rifilare i bordi del rotolo e tagliarlo a fettine tutte di eguali dimensioni: le girelle.
Per i più golosi: fondere del cioccolato fondente e intingerci le girelle da un solo lato (operazione che va fatta quando le girelle sono fredde di frigorifero o, ancora meglio, di congelatore).

ENGLISH VERSION

Ingredients for the biscuit:
5 eggs
120g of sugar
90g of flour
30g of bitter cocoa

For the filling:
100g of powdered sugar
150g of soft butter
100g of melted dark chocolate
15g of rhum

To decorate:
melted dark chocolate

Method:
divide the eggs and whisk the 5 egg whites with half the sugar (60g).
Separately, whip the egg yolks with the remaining sugar until the whipped comes thick and foamy.
Add at this point, little by little, the 90g of flour, previously sifted, and mix gently from top to bottom.
Incorporate the beaten egg whites a little at a time, and very gently.
Divide the mixture into two parts and add to one of these 30g of sifted cocoa and mix gently.
Grease a rectangular baking pan and cover with parchment paper.
Pour the mixture to the cocoa and level it well.
After this operation, pour the light mixture over it and level the surface gently.
Beat the pan a little and bake at 180 degrees for 12/15.
After having baked the biscuit, before it gets cold, turn it over and remove the parchment paper, wrap it on itself (to facilitate this operation you can use a clean cloth) and put it to rest.
Meanwhile prepare the filling.
Cream 150g of soft butter with 100g of powdered sugar.
Add 100g of melted dark chocolate and 15ml of rum.
Cover the filling with plastic wrap and let it rest in the fridge for at least 30 minutes (better an hour).
After the rest, resume the filling and spread it over the whole light surface of the biscuit.
Roll up the biscuit and remove any excess filling.
After sealing the closure of the roll well, wrap it with the transparent film, as if it were a salami, and let it rest in the fridge for at least a couple of hours,
Before serving, trim the edges of the roll and cut into slices all of equal size: the swivels.
For the sweet tooth: melt dark chocolate and dip the swivels on one side (operation that must be done when the swivels are cold in the refrigerator or, even better, freezer).


lunedì 17 settembre 2018

Torta fragole e cocco


Starete pensando che le fragole sono fuori stagione ormai, e non avete torto.
Difatti, questa torta l'ho preparata a maggio in occasione del compleanno di mio marito (che fortuna nascere nel mese dei fiori e della festa della mamma!), essendo però stata assente dal blog in quel periodo posto la ricetta, le foto e il video, con qualche mese di ritardo. 
Magari, se siete stati previdenti ed avete congelato un pò di fragole quando erano ancora di stagione, potrete ancora prepararla, altrimenti annotatevi la ricetta e tenetela da parte per la prossima primavera perchè, ve lo assicuro, ne vale davvero la pena.
Si tratta di una torta moderna a strati. Alla base c'è un pan di spagna al cocco, ricoperto di mousse alle fragole e meringa italiana. Al centro un goloso inserto al cioccolato bianco ed, infine, uno strato di copertura di mousse alle fragole e meringa. 
La torta va preparata con almeno un giorno di anticipo perchè deve solidificarsi nel congelatore o, se siete tanto fortunati da averlo, nell'abbattitore. 
Va tirata fuori dal congelatore minimo 30 minuti prima del taglio, altrimenti vi servirà una sega elettrica.
Ora vi lascio alla ricetta e vi saluto.
Alla prossima!


Ingredienti per il pan di spagna:
40g di burro morbido
65g di zucchero semolato
1 uovo
30g di panna fresca
45g di farina 00
20g di amido di mais
3g di lievito in polvere
35g di farina di cocco
buccia grattugiata di limone

Ingredienti per l'inserto al cioccolato bianco:
150g di panna fresca
50g di cioccolato bianco
3g di gelatina in fogli o in polvere

Ingredienti per la meringa italiana:
95g di zucchero semolato
30g di acqua
30g di albume

Ingredienti per la purea di fragole meringata:
400g di fragole
9g di gelatina in fogli o in polvere
80g di meringa italiana
250g di panna fresca

Per decorare:
burro di cacao spray di colore rosso
fragole
cocco


Preparazione.

Cominciare dalla preparazione del pan di spagna: lavorare con una frusta, elettrica o a mano, 40g di burro morbido con 65g di zucchero semolato. Aggiungere un uovo di medie dimensioni (50g circa) e continuare a lavorare. Quando l'uovo sarà stato ben incorporato aggiungere 30g di panna fresca, 45g di farina 00, 20g di amido di mais e 3g di lievito per dolci e lavorare ancora con le fruste elettriche a bassa velocità. Unire come ultimi ingredienti la farina di cocco (35 grammi) e la buccia grattugiata di un limone ed amalgamare bene il tutto.
Versare il composto in una tortiera circolare da 18cm, livellare bene la superficie e cuocere in forno già caldo, e statico, fino a doratura. Ci vorranno dai 15 ai 20 minuti.

Preparare l'inserto al cioccolato bianco: riscaldare, fino quasi a raggiungere il bollore, 150g di panna fresca. Raggiunta la temperatura, spegnere la panna ed aggiungere 3g di colla di pesce (o gelatina in polvere) ammollata e strizzata e 50g di cioccolato bianco. Mescolare bene il tutto con una frusta e versare in uno stampo da 16/18 cm. Posizionare lo stampo in freezer fino al momento dell'utilizzo.

Mousse alle fragole meringata: preparare la base meringa montando a neve ferma 30g di albume. A parte, in una casseruola, portare a 121 gradi centigradi, 30g di acqua e 95g di zucchero semolato. Raggiunta questa temperatura, aggiungere a filo sull'albume, sempre montando con la frusta elettrica, lo sciroppo di zucchero, fino ad ottenere una meringa bianca e lucida.
Frullare 400g di fragole e passare la purea ottenuta al colino per eliminare i semini. 
Un pò di questa purea andrà scaldata sul fuoco in un pentolino per scioglierci dentro 9g di gelatina, già ammollata e strizzata. Unire tra loro le due puree di fragole ed inglobare, poco per volta 80g di meringa italiana e 250g di panna montata lucida.

Assemblaggio della torta: assemblare la torta versando metà della mousse alle fragole in uno stampo circolare da 20cm. Inserire l'inserto al cioccolato bianco e coprire con la restante mousse alle fragole.
Coprire, infine, con uno strato di pan di spagna. 
Livellare bene il tutto e mettere in congelatore per il tempo necessario a far solidificare il dolce. 
Ci vorranno non meno di 8 ore!
Dopo aver sformato la torta, per ottenere un bell'effetto rosso velluto, spruzzare sulla sua superficie del burro di cacao spray di colore rosso.



********************************************************************************
English version.

Preparation.

Ingredients for sponge cake:
40g of soft butter
65g of caster sugar
1 egg
30g of fresh cream
45g of 00 flour
20g of cornstarch
3g of baking powder
35g of coconut flour
grated lemon peel
 
Ingredients for the white chocolate insert:
150g of fresh cream
50g of white chocolate
3g of gelatin in sheets or in powder form
 
Ingredients for Italian meringue:
95g of caster sugar
30g of water
30g of egg white
 
Ingredients for meringue strawberries: puree:
400g of strawberries
9g of gelatin in sheets or in powder form
80g of Italian meringue
250g of fresh cream
 
To decorate:
cocoa butter spray of red color
strawberries
coconut flour

Start with the preparation of the sponge cake: work with a whisk, electric or by hand, 40g of soft butter with 65g of caster sugar. Add a medium-sized egg (about 50g) and continue to work. When the egg has been well incorporated add 30g of fresh cream, 45g of 00 flour, 20g of cornstarch and 3g of baking powder and work again with low speed electric whips. Add the coconut flour (35 grams) and the grated peel of a lemon as the last ingredients and mix well.
Pour the mixture into a 18cm circular cake tin, level the surface well and cook in an oven already hot, and static, until golden brown. It will take 15 to 20 minutes.

Prepare the white chocolate insert: heat, until almost to the boil, 150g of fresh cream. Once the temperature is reached, turn off the cream and add 3g of gelatine (or gelatin powder), soaked and squeezed and 50g of white chocolate. Mix everything well with a whisk and pour into a 16/18 cm mold. Place the mold in the freezer until ready to use.

Meringue strawberries mousse: prepare the meringue base by adding 30g of egg white. Separately, in a saucepan, bring 121 degrees centigrade, 30g of water and 95g of caster sugar. Once this temperature is reached, add the sugar syrup to the egg whites, using a wire whisk, until a white and shiny meringue is obtained.
Blend 400g of strawberries and pass the purée obtained to the strainer to eliminate the seeds.
Some of this puree will be heated on the fire in a saucepan to melt 9g of gelatine, already soaked and squeezed. Combine the two strawberry purees together and incorporate, little by little, 80g of Italian meringue and 250g of whipped cream.

Assembling the cake: assemble the cake by pouring half of the strawberry mousse into a 20cm circular mold. Insert the white chocolate insert and cover with the remaining strawberry mousse.
Cover, finally, with a layer of sponge cake.
Level the whole well and put in the freezer for the time necessary to make the cake solidify.
It will take no less than 8 hours!
After turning out the cake, to obtain a nice red velvet effect, spray red cocoa butter on its surface.


venerdì 14 settembre 2018

Burro fatto in casa - Homemade butter

E' uno degli ingredienti più utilizzati in cucina e in molti non sanno che si può produrre in casa utilizzando solo una frusta elettrica e della panna fresca: il burro.
La prima volta che scoprii che facendo impazzire la panna si otteneva il burro è stato parecchi anni fa e credevo che il mio fosse uno di quegli "errori in cucina" che si pagano a caro prezzo, cioè del tipo: getta via tutto e ricomincia daccapo!
Solo con il passare del tempo ho compreso che, quello che sembrava un errore, in realtà poteva rivelarsi un utile rimedio quando in casa si ha della panna e non del burro, ma ciò che realmente serve è proprio quest'ultimo.
Da allora, spesso faccio il burro in casa e, devo dire, che oltre a sentirmi molto gratificata di ciò, il sapore del burro fatto in casa è molto più buono di quello che si trova in commercio.
Non resta a questo punto che provare.... provate e fatemi sapere cosa ne pensate.


Burro fatto in casa
Versare 450 grammi di panna fresca e fredda in una ciotola e montare con lo sbattitore elettrico.
Con questa dose si otterranno circa 180 grammi di burro.
Dapprima bisognerà montare la panna normalmente.
Se si vuole realizzare un burro salato, sarà sufficiente aggiungere alla panna due pizzichi di sale.
Il sale aiuterà anche il burro a conservarsi più a lungo.
Quando la panna avrà raggiunto il suo massimo volume comincerà a smontarsi e affioreranno i fiocchi di burro.
Si vedrà chiaramente la parte grassa separarsi dal latticello e le fruste cominceranno a lavorare con difficoltà.
Quando la parte grassa si sarà separata del tutto dal latticello, il burro sarà pronto.
Mettere un colino su una ciotola e far scolare completamente i residui di latticello dal burro.
N.B.: il latticello può essere usato al posto del latte nella preparazione dei dolci, oppure nelle preparazioni in cui è espressamente previsto come ingrediente.
Il burro fatto in casa può essere conservato in frigo per qualche giorno (tenendo anche conto della data di scadenza della panna fresca utilizzata).
Il burro salato si conserva fino a 4 settimane, ma il suo latticello non va bene per la preparazione dei dolci.



Homemade butter
Pour 450 grams of fresh and cold cream into a bowl and whisk with an electric mixer.
With this dose you will get about 180 grams of butter.
At first the cream must be whipped normally.
If you want to make a salted butter, just add two pinches of salt to the cream.
The salt will also help the butter to stay longer.
When the cream has reached its maximum volume it will begin to disassemble and the butter flakes will appear.
You will clearly see the fat part separate from the buttermilk and the whips will begin to work with difficulty.
When the fat part has completely separated from the buttermilk, the butter will be ready.
Put a colander on a bowl and let the buttermilk residues completely drain from the butter.

N.B .: buttermilk can be used instead of milk in the preparation of sweets, or in preparations in which it is expressly intended as an ingredient.

Homemade butter can be stored in the fridge for a few days (taking into account the expiry date of the fresh cream used).
The salted butter is kept for up to 4 weeks, but its buttermilk is not good for the preparation of desserts.