mercoledì 31 ottobre 2018

Torta al doppio strato di mele

Come promesso in un precedente post, durante questo inverno preparerò diversi dolci con le mele.
Questa esigenza nasce un pò dal fatto che mio marito ama i dolci umidi, e in particolar modo i dolci realizzati con le mele, e un pò perché nell'arco della settimana metto via un bel pò di mele.
Sì, avete letto bene, le metto proprio da parte!
In pratica, quando sono al lavoro pranzo spesso a mensa (ahimè) e il frutto di fine pasto è quasi sempre la mela.
Siccome sono stata abituata a non mangiare frutta subito dopo pranzo, la metto in un tovagliolo di carta e la porto con me a casa.
A fine settimana mi ritrovo con un bel pò di mele e siccome a casa mia è d'obbligo accendere il forno alla domenica, ecco che sto sperimentando diversi dolci con le mele.
Quella che vi presento oggi è una torta che prevede tre strati di impasto intervallati da ben due strati di mele tagliate a fettine.
La consistenza finale del dole sarà soffice ed umida.

Ingredienti:
150g di burro morbido
150g di zucchero
500g di mele
3 uova
la scorza grattugiata di un limone + il suo succo
200g di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di estratto di vaniglia (o i semi di mezza bacca di vaniglia)
3 cucchiai di latte
1 cucchiaio generoso di marmellata di arance
2 cucchiai di acqua
zucchero a velo q.b.

Procedimento:
per prima cosa, sbucciare le mele, tagliarle a metà e poi a fettine molto sottili ed irrorarle con il succo di limone.
Lavorare a crema il burro con lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e la vaniglia usando uno sbattitore elettrico.
Incorporare un uovo alla volta, aspettando che si amalgami perfettamente prima di aggiungere il successivo.
Unire in due fasi la farina setacciata con il lievito e mescolare con lo sbattitore a bassa velocità, alternandola con il latte.
Stendere qualche cucchiaiata di impasto in una teglia circolare di 22cm di diametro, imburrata ed infarinata, posizionarci sopra le fettine di mela disposte a raggiera e coprirle con qualche altra cucchiaiata di impasto. Disporre il secondo strato di mele e coprire con l'impasto rimanente.
Cuocere in forno preriscaldato a 170gradi per 45 minuti circa.
Nel frattempo, scaldare in un pentolino la marmellata con l'acqua.
A cottura ultimata, dopo aver sformato la torta, spennellare sulla sua superficie lo sciroppo di marmellata e cospargere di zucchero a velo.

ENGLISH:
As promised in a previous post, during this winter I will prepare several desserts with apples.
This need arises a bit from the fact that my husband loves wet desserts, and especially the desserts made with apples, and a little because in the arc of the week I put away a lot of apples.
Yes, you read that right, I put them aside!
In practice, when I'm at work I often eat lunch at the table (alas) and the fruit at the end of the meal is almost always the apple.
Since I have been used to not eating fruit immediately after lunch, I put it in a paper napkin and take it home with me.
At the end of the week I find myself with a lot of apples and since in my house it is a must to light the oven on Sundays, here I am experimenting different desserts with apples.
What I present today is a cake with three layers of dough interspersed with two layers of sliced ​​apples.
The final consistency of the dole will be soft and humid.

Ingredients:
150g of soft butter
150g of sugar
500g of apples
3 eggs
the grated rind of a lemon + its juice
200g of 00 flour
1 sachet of baking powder
1 tablespoon vanilla extract (or half vanilla bean seeds)
3 tablespoons of milk
1 generous spoon of orange marmalade
2 tablespoons of water
icing sugar q.b.

Method:
first, peel the apples, cut them in half and then into very thin slices and sprinkle with lemon juice.
Cream the butter with the sugar, the grated lemon peel and the vanilla using an electric mixer.
Incorporate one egg at a time, waiting for it to blend perfectly before adding the next one.
Combine the sifted flour with the baking powder in two stages and mix with the mixer at low speed, alternating with the milk.
Spread a few spoonfuls of dough in a circular pan of 22cm in diameter, buttered and floured, place on top of the slices of apple arranged in a radial pattern and cover with a few more spoonfuls of dough. Arrange the second layer of apples and cover with the remaining dough.
Bake in preheated oven at 170 degrees for about 45 minutes.
Meanwhile, heat the jam with water in a saucepan.
When cooked, after turning out the cake, brush the jam syrup on its surface and sprinkle with icing sugar




11 commenti:

  1. Le me si abbinano molto bene ai dolce, un gran bel dopopasto che piacerà a tutti ne sono certo

    RispondiElimina
  2. Io adoro le torte di mele e durante l'inverno la preparo spesso. Questa me la annoto, mi piace troppo :)

    RispondiElimina
  3. I dolci con le mele sono sempre al top, questa fetta di torta conquista ogni palato !

    RispondiElimina
  4. i dolci allle mele sono i miei preferiti, copio la ricetta, grazie!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Ecco la classica torta di mele, senza fronzoli e genuina! Non sai come ne vorrei una fetta :-P Bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro le torte di mele in tutte le loro mille varianti, proverò presto anche la tua!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Stupenda e golosa l'idea di fare due strati di mele, in special modo per me che adoro le torte con le mele.😋😘

    RispondiElimina
  8. Doppia golosità, mi piacciono molto le torte di mele!

    RispondiElimina
  9. Sono una patita dei dolci con le mele. Questa tua proposta è veramente originale, non avevo mai visto il doppio strato di mele. Sì è da provare. Un bacio

    RispondiElimina
  10. un dolce al quale non resisto...

    RispondiElimina
  11. Mai rinunciare a una torta di mele cosi gradevole

    RispondiElimina

Ciao e benvenuti. Qui potete lasciare i vostri commenti e dirmi se avete apprezzato oppure no le mie ricette.